Julian Stair Dream Studio


In contemporanea con l'apertura di Collect il ceramista e saggista Julian Stair aprirà le porte del suo nuovo studio di Londra. Lo studio, sempre che questo nome si adatti a un tale spazio è stato disegnato dai se5 Architects e comprende un piano mezzanina dove verrà allestita una galleria per le nuove creazioni. Il lavoro di questo importante ceramista varia dagli oggetti funzionali come teiere e tazze alle grandi installazioni su commissione. I colori neutri del gres e della porcellana e il minimalismo delle forme ci riportano alle influenze giapponesi e sul loro importante impatto sulla ceramica inglese. Stair è una figura importante anche per le sue doti di saggista e ricercatore nell'ambito critico della ceramica. Le sue ultime ricerche riguardano una nuova teoria sull'influenza del giappone sulla ceramica degli anni '20 e '30.
www.julianstair.com

Coinciding with Collect ceramist and writer Julian Stair is opening the doors of his fabulous new London studio. Situated in East Dulwhich, the space has been designed by se5 Architects and includes a mezzanine designated as permanent gallery for his newest works. Julian Stair's work is commissioned or site specific and varies from functional objects to huge installation, like the 130 pieces recently commissioned by a private client. His minimal pieces in gres or porcelain with subtle colour palette are a great reminder of the influence of japanese taste on english ceramics. Stair is central figure in the world of ceramics for his researches and his critical writing. Lately his concentrating on developing a new theory on Japonism on '20 and '30 ceramics.
www.julianstair.com
Share/Save/Bookmark

No comments:

Post a Comment

Post a Comment